12 Marzo 2014 Leggi di più →

Tagli al reparto di oncologia, l’intervento dell’On. Simeone (FI)

www.latinanotizie.it Intervento del consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone, a seguito della grave emergenza a cui è stato sottoposto il reparto di Oncologia dell’ospedale Santa Maria Goretti di Latina“La medicina dei tagli che il presidente e commissario ad acta Nicola Zingaretti continua ad applicare per curare il deficit di settore nel Lazio non fa che mietere nuove vittime. Gli appelli al presidente perché si cambi rotta sono tutti caduti nel nulla. Nella provincia di latina dopo la chiusura di alcune strutture e la riduzione dei posti letto si sta creando il deserto in termini di servizi. E a pagarne le spese sono sempre le fasce più deboli. Ad una situazione di costante emergenza si aggiunge ora anche il caso del reparto di oncologia del Santa Maria Goretti di Latina. Un reparto che gestisce circa 5000 ricoveri ogni anno con un ambulatorio di oncologia che effettua 4000 visite l’anno  e un Day Hospital che conta circa 7000 accessi. I medici si dividono tra le guardie in ematologia e medicina nucleare in un reparto, aperto 24 ore su 24 e 365 giorni all’anno, che garantisce anche l’emergenza al pronto soccorso con la guardia garantita giorno e notte. Insomma gli ospedalieri si fanno carico dell’oncologia di tutta la provincia dal Garigliano fino ad Aprilia e questo perché quello del Goretti è l’unico pronto soccorso oncologico della provincia. Quanto evidenziato dall’Associazione Valentina e dal suo presidente Nella Carboni Magnanti sulla situazione di disagio per medici, guidati dal primario Enzo Veltri, e infermieri, sottodimensionati rispetto alle esigenze, e per le lunghe liste di attesa a cui sono sottoposti i pazienti è l’ennesimo grido di allarme a cui non si può restare indifferenti. I numeri che riguardano il reparto lasciano allibiti. E’ ora di dire basta, di fermare questo stillicidio di eccellenze e speranza che qualcuno ha ancora il coraggio diu chiamare sanità”.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Rassegna Stampa
734 visualizzazioni

I Commenti sono chiusi