19 Aprile 2014 Leggi di più →

Sezze, ai domiciliari per aver assunto marijuana a scopo terapeutico

www.h24notizie.it Aveva sentito in televisione che la sclerosi multipla poteva essere curata con la cannabis. Il suo medico pur dichiarandosi d’accordo si era rifiutato di prescrivergliela, ma la donna affetta dalla malattia aveva scelto di assumerla. Una decisione che le è costata cara.

La 41enne di Sezze, infatti, è stata processata e condannata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. In casa della donna, infatti, le forze dell’ordine hanno rinvenuto poco meno di cento grammi di marijuana. A causa di quel rinvenimento la donna è stata processata e condannata ai domiciliari dal tribunale di Latina. E anche il giudice del riesame ha ritenuto di confermare la misura restrittiva.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Rassegna Stampa
628 visualizzazioni

I Commenti sono chiusi