4 Ottobre 2019 Leggi di più →

Sentenza Corte Costituzionale n. 217/19 – La novità della pronuncia sta nella dichiarazione di incostituzionalità dell’applicazione dell’istituto della “prenotazione a debito”, che secondo il precedente indirizzo doveva considerarsi di per sé idonea a soddisfare consulenti, notai e custodi. (FNOMCeO -comun. 126 del 4 ottobre 2019)

FNOMCeO – COMUNICAZIONE N.126 –  clicca qui   >>>  COM._126_CORTE_COST._CTU_-signed

CORTE COSTITUZIOALE – SENTENZA 217/19 – clicca qui   >>>  All._1_G.U._2_ottobre_2019_sent._Corte_Costituzionale_n._217

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: CTU, News
121 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *