29 Giugno 2014 Leggi di più →

Sanità pontina, a rischio la Clinica San Marco

www.radioluna.it/news Un futuro difficile per la sanità pontina e in particolare per la clinica San Marco a Latina. Secondo il Patto della salute che verrà approvato dal Ministero della Salute per il prossimo triennio, sarà stabilito, tra le altre cose, il divieto di accredito per le cliniche private con meno di 60 posti. Una decisione che potrebbe portare alla revoca dell’accreditamento alla Clinica San Marco. A portare alla luce la situazione è il consigliere comunale Gianni Chiarato, con una mozione al consiglio comunale. “La clinica San Marco – si legge nel documento –  assicura servizi sanitari di elevata qualità, grazie all’esperienza umana e professionale del suo personale e alle dotazioni strumentali, e garantisce, integrata nel sistema sanitario locale, l’accessibilità ai servizi e la continuità assistenziale, anche in risposta alle crescenti esigenze che scaturiscono da un invecchiamento della popolazione e dalla cronicità di alcune patologie. La tutela della clinica risponde quindi all’esigenza di garantire il diritto alla salute”.

Il consigliere fa riferimento nella nota anche alle gravi ripercussioni della chiusura  della struttura sanitaria sull’occupazione. La mozione impegna quindi il sindaco di Latina a rappresentare al Ministero della Salute e al Governatore della Regione Lazio le esigenze del sistema sanitario pontino e in particolare la funzione svolta dalla Clinica San Marco, quale struttura privata accreditata per garantire servizi essenziali che le strutture pubbliche della provincia pontina da sole non sono in grado di assicurare.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Rassegna Stampa
882 visualizzazioni

I Commenti sono chiusi