19 Dicembre 2007 Leggi di più →

PUBBLICITA’ SANITARIA RIFORMA IN ARRIVO

Secondo il Consiglio di stato (adunanza 8 maggio 2006) in campo sanitario è in atto un vero e proprio dilagare di pubblicità irregolare e selvaggia e il decreto 657/1994, che finora ha disciplinato la materia, va riscritto.
In particolare i tecnici del dicastero del ministro Livia Turco dovranno tener conto: di prevedere che tutte le voci siano espresse in termini italiani, abrogando espressioni in lingua inglese e soprattutto che le regole di comunicazione previste per la pubblicità sanitaria siano applicate non solo alle forme tradizionali di comunicazione (targhe, insegne, inserzioni), ma anche negli spazi pubblicitari telefonici, quelli degli elenchi generali di categoria, dei periodici, nonché alla comunicazione sanitaria effettuata sui siti internet.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: News
107 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *