31 Maggio 2013 Leggi di più →

PROGETTO “SOLE AMICO?” GIORNATA DI SCREENING GRATUITO PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI DELLA PELLE

L’estate è alle porte: il sole è davvero un alleato?

Si chiama “Sole amico?” il progetto dedicato alla prevenzione dei tumori della pelle, che vedrà impegnati sul territorio pontino specialisti in dermatologia per un’intera giornata di screening gratuito.
Il 31 maggio dalle 10 alle 16, presso i Poliambulatori di San Felice Circeo in località Mezzo Monte, con il patrocinio morale dell’Ordine dei Medici di Latina, del Comune di San Felice Circeo, dell’ADR Accademia Dermatologica Romana e della LILT Latina, i medici impegnati nel progetto, si alterneranno per visitare gratuitamente e senza necessità di appuntamento i pazienti e fornire informazioni sulla corretta esposizione al sole.
Verrà inoltre, distribuita una scheda anonima in cui il paziente segnalerà alcune informazioni relative alle caratteristiche del tipo di pelle e soprattutto alle abitudini di esposizione al sole, per effettuare un’indagine conoscitiva.
I risultati saranno presentati il giorno successivo, sabato 1 giugno, nell’ambito del Convegno “Sole Amico?” presso il Cinema “Anna Magnani” in Piazza Lanzuisi a San Felice Circeo, dove interverranno oltre cento dermatologi del Lazio.
Dati che saranno successivamente diffusi attraverso i media locali.
“Si tratta di informazioni importanti – spiega la dermatologa Angela Capponi, tra i relatori coinvolti nel progetto “Sole amico?” – che contribuiranno a rendere note le abitudini e i rischi a cui sono esposti gli abitanti del territorio.
La particolare circostanza per cui le condizioni climatiche, la vicinanza al mare, la popolazione con fototipo chiaro e la diffusione di attività lavorative che portano ad una esposizione solare costante, ripetuta e protratta nel tempo, pensiamo ai pescatori e agli agricoltori, rendono infatti, il territorio pontino la zona ideale per sensibilizzare al problema i cittadini”.
L’incidenza di lesioni precancerose e cancerose della pelle è in crescente aumento ma fortunatamente è in netto aumento anche la loro diagnosi precoce, resa possibile grazie anche alla sensibilizzazione del paziente ed alla valida gestione da parte del medico.
Il melanoma è un tumore maligno, in Italia ogni anno si registrano circa 14 nuovi casi di melanoma ogni 100 mila uomini, oltre 13 casi ogni 100 mila donne (Fonte: Rapporto AIRTUM 2009 (Registro Italiano Tumori).
Il tasso di sopravvivenza a 5 anni è pari all’81% (Fonte: Rapporto AIRTUM 2011) e dipende in gran parte dallo stadio di avanzamento del melanoma.
Fondamentale, come è stato ribadito nell’ambito dell’Euromelanoma Day 2013, è la diagnosi precoce attraverso una visita di controllo una volta all’anno e ogni qual volta si noti un cambiamento di colore, forma, dimensione del neo.
Il convegno, presieduto dal professor Sergio Chimenti con il comitato scientifico composto da professionisti pontini quali dott. Alessandro Annetta, dott. Rodolfo Capizzi, dott.ssa Angela Capponi e dott. Pasquale Frascione, affronterà numerose tematiche, dal rapporto tra il sole e la pelle alla fotoprotezione fino alle nuove terapie laser.
Farà inoltre, il punto sull’epidemiologia dei tumori della pelle in provincia di Latina.
Tra i promotori dell’evento anche l’Accademia Dermatologica Romana che ha come obiettivo quello di promuovere campagne di educazione e di prevenzione fra la popolazione, nell’ambito delle patologie cutanee oncologiche, infettive, delle malattie sessualmente trasmesse e di alcune grandi patologie infiammatorie come psoriasi e acne.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: News
607 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *