8 Marzo 2014 Leggi di più →

Prevenzione ai tumori della pelle per gli abitanti di Borgo Faiti

www.latinanotizie.it “Per salvare chi è colpito da arresto cardiaco, non servono interventi che richiedano alta professionalità, almeno non nell’immediato, è necessario intervenire subito, nell’arco di 5 minuti al massimo, il defibrillatore automatico lo consente con facilità e sicurezza”.  È iniziato così l’incontro al Centro Sociale Anziani di Borgo Faiti, il dott. Alfredo Caradonna, cardiologo dell’associazione Tendi La Mano, ha spiegato il funzionamento del defibrillatore e dato consigli sul corretto stile di vita da tenere per prevenire serie complicazioni cardiologiche. Al tavolo dei relatori c’erano, oltre al dott. Alfredo Caradonna, il presidente dell’Ordine dei Medici Giovanni Maria Righetti, il presidente di Tendi La Mano (A.I.P.O.M.) Onlus Roberto Cesareo, l’igienista dentale Massimiliano Marchionne, l’osteopata Tommaso Bernardi e il presidente del Centro Sociale Anziani di Borgo Faiti Giuliano Nardozzi.  Presente anche il dott. Nicola De Rosa dermatologo. Il dott. Roberto Cesareo, presidente di Tendi La Mano, ha illustrato le attività dell’associazione, che, da anni, si occupa di prevenire le patologie osteometaboliche e di tutelare i pazienti, offrendo, a iscritti e non, screening gratuiti durante tutto l’anno. Il primo screening gratuito, messo a disposizione degli assidui frequentatori del Centro Sociale Anziani di Borgo Faiti, sarà effettuato Domenica 9 marzo. “La prevenzione, oggi, è l’arma più importante che abbiamo per fronteggiare i tumori della pelle, che sono i tumori più frequenti del corpo in entrambi i sessi – ha detto il dottor Alessandro Annetta dermatologo – è indispensabile imparare a cogliere i segnali che la pelle ci manda, applicando la teoria del brutto anatroccolo, è quello che va individuato e segnalato. Tutti dovrebbero imparare a valutare i cambiamenti osservandosi attentamente e poi una volta l’anno recarsi dal medico”. L’associazione Tendi La Mano, eseguirà, durante tutta la giornata con la collaborazione dei dermatologi volontari: Manuela Cimmillo, Alessandro Annetta, Vilma Ciccone e Nicola De Rosa  lo screening, negli ambulatori allestiti presso i locali del Centro Sociale Anziani del borgo.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Rassegna Stampa
604 visualizzazioni

I Commenti sono chiusi