18 Giugno 2014 Leggi di più →

Osteoporosi a Sabaudia, i risultati dello screening di Cittadini al Lavoro

www.latinanotizie.it Presentati i risultati dello screening sull’osteoporosi organizzato nel maggio scorso da Cittadini al Lavoro e dalla Onlus Tendi La Mano – AIPOM (Associazione Italiana Patologie Osteometaboliche). L’evento di consegna si è svolto sabato 14 giugno alle ore 17:30 presso la sala congressi della Croce Azzurra di Sabaudia, per l’occasione gremita di gente. Presenti il dottor Roberto Cesareo, presidente di Tendi La Mano – AIPOM e referente nazionale AME (Associazione Medici Endocrinologi) per l’osteoporosi, e Giada Gervasi, consigliere comunale della lista civica Cittadini al Lavoro. Lo screening, rigorosamente gratuito, si è svolto lo scorso 3 maggio presso i Laboratori Redi di Sabaudia e ha riguardato 70 donne ultrasettantenni della città, le quali sono state sottoposte ad un esame MOC con ultrasonografo al calcagno e ad un’ecografia alla tiroide. Il tutto per valutare la prevalenza di osteoporosi e di osteopenia nella popolazione femminile sabauda. Dai risultati sono emersi dati in parte sovrapponibili a quelli nazionali: a Sabaudia ben il 56% delle donne in questa fascia di età sono affette da osteopenia ed il 27%  da osteoporosi.«L’osteoporosi – spiega il dottor Cesareo – è una malattia silenziosa considerata dall’OMS una malattia a carattere sociale per l’elevata prevalenza nella popolazione. Solo in Italia sono più di 3 milioni le donne con osteoporosi e molte di esse non sanno di esserne affette. Le fratture vertebrali e la frattura di femore sono le inevitabili complicanze di questa malattia se non correttamente prevenuta e curata. Dopo la frattura di femore circa il 20% dei soggetti muore dopo l’anno dalla frattura e il 25-30% rimane affetto da grave disabilità. Conoscere la malattia, quali sono le cause che ad essa sottendono e chi sono i soggetti più a rischio aiuta tutti noi a meglio prevenirla».«Cittadini al Lavoro – commenta il consigliere Gervasi – ancora una volta è al fianco della cittadinanza di Sabaudia, impegnata sul fronte della prevenzione e sensibilizzazione su patologie molto diffuse tra la popolazione italiana, come l’osteoporosi. Una malattia che spesso non si sospetta di avere e che diminuisce enormemente, soprattutto se non curata, la qualità della vita di chi ne è affetto. La prevenzione dunque si rivela come sempre l’arma migliore».    Cittadini al Lavoro ricorda che è possibile prenotarsi ad uno dei prossimi screening gratuiti organizzati sul territorio comunale di Sabaudia. Basta andare al seguente link e compilare il questionario presente. http://www.cittadiniallavoro.it/progetto-screening.html

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Rassegna Stampa
709 visualizzazioni

I Commenti sono chiusi