6 Febbraio 2014 Leggi di più →

Nuovi trapianti di cornea al ‘Fiorini’. Oculistica sempre più d’eccellenza

www.h24notizie.it E’ iniziata da appena due mesi, ma l’attività chirurgica dei trapianti di cornea presso l’ospedale ‘Alfredo Fiorini’ di Terracina sta praticamente entrata a regime con sofisticati interventi di chirurgia lamellare.

Proprio oggi sono stati eseguiti dal professore Leopoldo Spadea, Professore Associato dell’Università La Sapienza di Roma, due interventi di “trapianto di cornea lamellare con laser ad eccimeri customizzato” su due giovani pazienti affetti da cheratocono, una condizione non infiammatoria dell’occhio nella quale la cornea, normalmente rotonda, si distorce. L’incidenza attuale del cheratocono è di circa 1 caso ogni 2.000 abitanti nella popolazione.

Tra l’altro il reparto di Oculistica del ‘Fiorini’ proprio di recente si
era attrezzato anche con un nuovo topografo-tomografo corneale, molto utile sia
per diagnosticare precocemente il cheratocono che per seguirne l’evoluzione sia
clinica che in seguito a trattamenti di cross-linking del collagene corneale e
in seguito a trapianti di cornea.

Il professore Spadea, che è già stato responsabile del Centro Regionale di
Riferimento di L’Aquila dei Trapianti di cornea, è stato invitato a tenere
alcune relazioni e a eseguire ‘in diretta’ un intervento di trapianto di cornea
al prossimo convegno nazionale della Società Italiana Trapianto di Cornea
(SITRAC). L’intervento in questione sarà proprio un “Trapianto di cornea
lamellare con laser ad eccimeri customizzato” su un paziente affetto da
cheratocono. Per questo evento, che riunirà a Padova dal 20 al 23 febbraio 2014
i maggiori esperti nazionali e internazionali, è prevista la partecipazione di
oltre 700 oculisti.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Rassegna Stampa
760 visualizzazioni

I Commenti sono chiusi