19 Dicembre 2007 Leggi di più →

IN LIGURIA CONTROLLI FISCALI SUI MEDICI OSPEDALIERI CONATTIVITA’ LIBEROPROFESSIONALE INTRAMURARIA ALLARGATA

E’ scattata il 12 settembre l’operazione C.a.m.i.c.e. (Controllo Attività Medica Intramuraria per il Contrasto dell’Evasione), una capillare iniziativa di verifica nei confronti dei medici ospedalieri che esercitano la professione in modalità intramuraria presso cliniche o studi privati (intramoenia allargata).

I funzionari degli uffici dell’Agenzia delle Entrate della Liguria hanno svolto indagini su primari, docenti universitari e medici ospedalieri, in particolare ortopedici, cardiologi, dermatologi e altri specialisti scelti in ogni caso tra le categorie più richieste da parte dei pazienti.

La Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate segnalerà i risultati dell’indagine alle Asl e alle Aziende ospedaliere.

Sono anche in corso indagini bancarie, per individuare altre irregolarità non emerse dai primi controlli.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: News
191 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *