15 Marzo 2008 Leggi di più →

Il libro dei progetti

La figura sottostante fornisce una presentazione sinottica dei progetti presentati, riferiti alle funzioni istituzionali dell’Ordine nel cui ambito i progetti si collocano come risposte concrete a esigenze avvertite e ritenute significative:

I progetti pervenuti

Funzioni Istituzionali Cod Sigla Denominazione del progetto
A – Attività gestionale A01 CENTRI COSTO Modelli organizzativi studi medici MG e pediatri di base
A02 MODORG Attuazione dei centri di costo
 B -Rappresentanza      
C – Tenuta dell’Albo C01 MNC Medicine non convenzionali
C02 PERFOC Percorsi formativi e occupazionali medici iscritti all’Albo
C03 MEDIROSA Presenza femminile in medicina
C51 CESPO Censimento studi professionali odontoiatrici
 D – Applicazione codice deontologico D01 TAC  Corretto uso titoli accademici e di carriera
E – Formazione e aggiornamento prof. E01 IMMICARE Il paziente immigrato
E03 ACCIMPROS Accessi impropri al pronto soccorso ospedaliero
E04 TROMBEMBO Trattamento ambulatoriale del tromboembolismo venoso
E51 SPIRE Studi odontoiatrici in regola
 F – Immagine comunicazione, P.R. F01 STORIMED  Storia della medicina negli ospedali pontini 
 G – Assistenza e previdenza G01 BURNOUT Il disagio del medico di medicina generale
G02 DIMOMEN Il disagio dei medici ospedalieri di Medicina nucleare
G03 DIMO Il disagio dei medici ospedalieri
H – Arbistrato e interposizione H01 ATP Consulenza tecnica del Medico legale
H02 CCD Cartella clinica odontoiatrica ( e consenso informato)
I – Innovazione e qualità I01 PROQUAL La programmazione nel sistema di qualità

Ogni progetto è contraddistinto da un codice alfanumerico, dove la lettera alfabetica fa riferimento alla funzione istituzionale dell’Ordine mentre la numerazione progressiva indica da 1 a 50 progetti di rilievo per l’area medico-chirurgica, e da 51 a 100 quelli di rilievo per l’area odontoiatrica.
La sigla (acronimo o riferimento simbolico) costituisce elemento operativo che agevola l’indicazione abbreviata dei distinti progetti, il cui contenuto in chiaro è riportato nell’ultima colonna del prospetto.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Storia e metodologia dei progetti innovativi
1.016 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *