19 Dicembre 2007 Leggi di più →

Grave il permaneredi atteggiamenti troppo disinvolti e fuori legge nell’uso delle ricette …….

…….in particolare di specialisti e ospedalieri che insistono ad utilizzare quelle “bianche” mentre le sole utilizzabili sono quelle regolamentari “rosa”.
“Questa “malpratica” continua ad essere diffusa e anzi sembra in espansione – aggiunge Bartoletti – a tutto questo si sommano anche prescrizioni di soggetti non autorizzati come fisioterapisti, chiropratici, ecc, e dunque occorre intervenire perchè tale atteggiamenti oltre che essere fuori legge, non permettono controlli rischiando di vanificare lo sforzo di riduzione della spesa farmaceutica avviato dalla Giunta regionale nell’ambito del piano di rientro.
Tutto questo è facilitato, dal caos in cui versa il sistema di distribuzione delle ricette nelle Asl e negli ospedali della Regione.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: News
132 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *