Il timbro quali informazioni deve contenere ?

17 settembre 2002 da Ordine Medici Modena quesito alla FNOMCeO:

“Si chiede di conoscere i riferimenti normativi che obbligano alla apposizione del timbro a calce di un certificato”.

16 ottobre 2002 da FNOMCeO a Ordine Medici Modena:

“…In merito al parre sulla obbligatorietà dell’apposizione del timbrosul certificato. gli unici elementi che debbono obbligatoriamente comparire sono il nome, cognome e le eventuali qualifiche del certificante, il nome e cognome del paziente cui è riferita la certificazione, la data del rilascio e la firma di chi lo ha redatto”.

Pertanto, l’Ordine dei Medici di Latina ritiene che si debbano riportare sul timbro (oppure in stampatello leggibile), al fine di consentire l’identificazione del medico, i seguenti dati:

(facsimile)

Dott. Pinco Pallino

Medico Chirurgo

Ordine Medici LatinaAlbo MC (oppure OD) n. ……….

Questa dizione può essere utilizzata anche in caso di sostituzione del medico di medicina generale.

Print Friendly, PDF & Email