Cure palliative , disposizioni anticipate di trattamento (DAT) , eutanasia

  7 Giugno 2020 Leggi di più →

M. Salute – Ricetta digitale dei farmaci per la terapia del dolore. La circolare con tutti i dettagli

La situazione di emergenza Covid ha dato impulso alla dematerializzazione delle ricette mediche. Infatti, per assicurare la disponibilità di farmaci ai soggetti più fragili e, in generale, ridurre l’afflusso di pazienti negli studi medici, sono state messe in atto più misure per la dematerializzazione delle prescrizioni e del promemoria cartaceo. Ricetta elettronica anche per i […]

  12 Marzo 2020 Leggi di più →

Ma forse, anche stressato dal lavoro, quando puoi, se hai 10 minuti di tempo, leggi questo articolo

Le scelte degli anestesisti e gli “angeli della morte” di Ivan Cavicchi da quotidianosanita.it del 12 marzo 2020 https://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=82450  

  9 Febbraio 2020 Leggi di più →

Suicidio assistito, la FNOMCeO aggiorna il Codice Deontologico – Ma il dibattito continua

(da FNOMCeO del 6 febbraio 2020) Il Consiglio nazionale ha approvato all’unanimità gli indirizzi applicativi dell’articolo 17 Non sarà punibile dal punto di vista disciplinare, dopo attenta valutazione del singolo caso, il medico che liberamente sceglie di agevolare il suicidio, ove ricorrano le condizioni poste dalla Corte Costituzionale “La libera scelta del medico di agevolare, […]

  9 Febbraio 2020 Leggi di più →

Bambini terminali. Il Comitato di bioetica detta la linea: “No all’accanimento clinico per accondiscendere alle richieste dei genitori e/o per rispondere a criteri di medicina difensiva” (da quotidianosanita.it del 7 febbraio 2020)

Il Cnb interviene sulla delicata questione del fine vita per i bambini. E lo fa con una mozione che detta 12 raccomandazioni da seguire, a partire dalla necessità di una legge nazionale sui comitati etici negli ospedali pediatrici. La mozione sottolinea poi che il ricorso al giudice dovrebbe avvenire solo come extrema ratio. Importante garantire […]

  21 Gennaio 2020 Leggi di più →

LA MOGLIE DI ANASTASI “I MEDICI CI HANNO GUIDATO ALLA SEDAZIONE” (da Il Messaggero del 20 gennaio 2020)

>>>  Anastasi voleva morire come dj Fabo «È arrivata una dottoressa, persona splendida ›« e gli ha proposto la sedazione con una puntura» L’ho pregato ma non ha voluto aspettare. Bellissime le sue ultime parole d’amore»

  7 Gennaio 2020 Leggi di più →

L’Hospice Villa Azzurra segnala il nuovo modello di presa in carico

>>>  Modulo Presa in carico Hospice

  4 Gennaio 2020 Leggi di più →

Papa: “No a eutanasia anche per malati irreversibili” – Mina Welby : ” Suicidio assistito: morte volontaria assistita, richiesta dal malato terminale e rispetto alla quale il medico ha il dovere di agire” (da adnkronos del 3 gennaio 2020)

Pubblicato il: 03/01/2020 13:50 di Enzo Bonaiuto No all’eutanasia e al suicidio assistito, anche quando dovesse riguardare una persona colpita da una malattia irreversibile. Papa Francesco ribadisce la tradizionale posizione della Chiesa cattolica nel Messaggio per la ‘Giornata mondiale del malato’, che si celebrerà l’11 febbraio, memoria liturgica della Madonna di Lourdes. “Ogni intervento diagnostico, […]

  26 Dicembre 2019 Leggi di più →

Biotestamento. Dall’Omceo di Torino un modello per le Dat (da quotidianosanita.it del 23 dicembre 2019)

Sul sito dell’Ordine dei medici una sezione dove approfondire le norme e scaricare il modello per la Dichiarazione anticipata di trattamento.“Scrivere una Dat è una scelta estremamente delicata. Abbiamo pensato di proporre una sorta di traccia”, spiega il presidente Omceo Guido Giustetto. Che evidenzia come nel processo siano “fondamentali il confronto con un medico di […]

  6 Dicembre 2019 Leggi di più →

Suicidio assistito. Il codice deontologico dei medici non dovrebbe essere modificato (da quotidianosanita.it del 5 dicembre 2019)

Con la recente sentenza della Corte Costituzionale non viene statuito nel nostro ordinamento un nuovo “diritto” soggettivo, cioè il diritto dell’ammalato di richiedere, anzi di esigere dal medico una prestazione, appunto il suicidio assistito. Rimane una facoltà, cioè una possibilità a lui concessa quando versa in determinate situazioni soggettive, di cui sia titolare, e a cui non […]

  23 Novembre 2019 Leggi di più →

Anelli (FNOMCeO): “Codice deontologico, Consiglio nazionale valuterà integrazioni per applicare la sentenza della Corte Costituzionale” (da FNOMCeO del 23 novembre 2019)

“Una sentenza equilibrata, che tutela gli assistiti definendo confini netti, prevedendo la non punibilità per l’aiuto al suicidio assistito solo in casi particolari: per i soggetti affetti da patologie irreversibili, con sofferenze intollerabili, dipendenti per le funzioni vitali da apparecchiature e nelle condizioni di chiedere coscientemente questa opzione. Una sentenza che, nel contempo, rispetta il […]