20 Giugno 2014 Leggi di più →

Caos Sanità, la protesta dei sindaci pontini

www.latina.ogginotizie.it Una richiesta di immediato intervento da parte della Regione a favore della sanità pontina, che rischia il collasso. E’ questa la  posizione assunta nel corso del comitato ristretto sulla sanità, da parte dei sindaci pontini che, in caso di mancate o insufficienti risposte della Regione, sono pronti anche ad immediate ed eclatanti azioni di protesta. Alla riunione di ieri, presieduta dal sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi, erano presenti il sindaco di Fondi Salvatore De Meo di Sezze, Andrea Campoli di Castelforte, Patrizia Gaetano e l’assessore ai servizi sociali del Comune di Aprilia ed Eva Torselli in rappresentanza del sindaco di Terracina. Presente all’incontro il direttore generale della Asl di Latina, Michele Caporossi, a cui i sindaci hanno chiesto di relazionare in merito ad alcuni aspetti gestionali della sanità pontina, in particolare sullo stato delle strutture e della qualità dei servizi ai cittadini. Ne è emerso un quadro molto preoccupante, fatto di gravi carenze sotto il profilo delle risorse umane e dei mezzi tecnologici e strumentali, con apparecchiature indispensabili per la fase diagnostica e terapeutica dell’assistenza che sono mancanti o mal funzionanti: una situazione grave che non garantisce l’erogazione di prestazioni sanitarie adeguate alle richieste dei cittadini.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: Rassegna Stampa
748 visualizzazioni

I Commenti sono chiusi