5 Agosto 2017 Leggi di più →

AGGIORNAMENTO ITER PRE-CONCORSO SSM2017 (4 AGOSTO 2017): LUCE VERDE DAL CONSIGLIO DI STATO AL NUOVO REGOLAMENTO DOPO I CHIARIMENTI DEL MIUR E LA NOTA DI SIGM E ASPIRANTI SPECIALIZZANDI. ATTESA PER I DECRETI DI ACCREDITAMENTO DEL MINISTERO DELLA SALUTE (da SIGM del 4 agosto 2017)

4 agosto 2017

Care Colleghe e cari Colleghi,

di seguito un importante aggiornamento in merito all’iter pre-concorsuale del SSM 2017:

È stato appena pubblicato sul sito istituzionale di GiustiziaAmministrativa.it il secondo parere del Consiglio di Stato sul nuovo regolamento del concorso nazionale per l’accesso alle Scuole di Specializzazione di area medica (pubblicato in fondo a questo post per esteso o presente a questo link).

Si sblocca quindi l’iter che può proseguire con la pubblicazione del bando nei prossimi giorni. L’appello nostro e di tutti gli aspiranti specializzandi che sono in trepidante attesa per la pubblicazione del bando di Concorso e ora per il Ministero della Salute chiamato ad una rapida emanazione dei decreti di accreditamento delle Scuole di Specializzazione dopo il grande lavoro dell’Osservatorio Nazionale concluso pochi giorni fa (leggi ultimo aggiornamento).

IMPORTANTE: Tutto è pronto, riceviamo notizie di possibili problematiche di natura politica che esulano dagli aspetti tecnici dell’accreditamento. Auspichiamo che tali discussioni, totalmente estranee agli obiettivi della riforma in essere o a procedure di natura tecnica, ormai totalmente evase con successo come sopra riportato e più vicine a schermaglie tra schieramenti politici che hanno già visto Ministero della Salute e MIUR discutere a discapito di altre chiare scelte governative (es. questione decreto vaccini), vengano superate rapidamente dall’urgenza e dall’importanza degli adempimenti in questione. Ritardi o, peggio, rinvii sarebbero difficilmente giustificabili agli occhi dei giovani medici che attendono da mesi il rispetto delle promesse dei due dicasteri circa la realizzazione di un miglior impianto concorsuale (nuovo regolamento) e un innalzamento della qualità delle reti formative delle Scuole di Specializzazione (nuovi criteri di accreditamento – e di ripartizione dei contratti – e monitoraggio e valutazione continua delle Scuole).

Il parere della Sezione Consultiva per gli Atti Normativi del CdS, riunitasi in adunanza di Sezione lo scorso 27 luglio 2017, da il via libera al nuovo regolamento sollevando perplessità soltanto relativamente alla possibile introduzione di un espediente non retroattivo (a partire dal concorso SSM2018) per scoraggiare il futuro possibile abbandono di contratti (leggi sotto la spiegazione).

Nel farlo cita espressamente nel corpo del testo l’Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM) e il Comitato Nazionale Aspiranti Specializzandi (CNAS) che, a seguito della pubblicazione del primo parere in data 13 luglio u.s. (leggi qui per completezza) sulle modifiche al “Regolamento concernente le modalità per l’ammissione dei medici alle scuole di specializzazione in medicina, ai sensi dell’articolo 36, comma 1, del decreto legislativo 17 agosto 1999, n. 368” nel quale venivano espressi dubbi di merito sulla necessità di apportare modifiche al regolamento stesso, erano intervenute con una missiva (SCARICA LETTERA AL CONSIGLIO DI STATO) ai Presidenti del Consiglio di Stato per argomentare come i provvedimenti predisposti dal MIUR fossero in realtà migliorativi e semplificativi e, soprattutto, a beneficio dei diretti interessati, i medici aspiranti specializzandi.

Print Friendly, PDF & Email
Pubblicato in: News
403 visualizzazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *