4 dicembre 2018 Leggi di più →

ORDINE MEDICI LATINA – Approfondimenti su fatturazione elettronica alla data del 4 dicembre 2018

Premesso che le seguenti informazioni si basano sui lavori parlamentari ancora in corso (alla data attuale approvazione di un solo ramo del Parlamento).

1) La fatturazione elettronica tra Medici Chirurghi/Odontoiatri e pazienti privati cittadini, inizierà a decorrere dal 2020, sia per coloro che aderiscono al regime fiscale agevolato dei contribuenti minimi/forfettari, che per coloro che non godono di alcuna agevolazione fiscale.
Poiché ogni situazione può essere oggetto di diversi criteri di valutazione decidi il tuo regime fiscale più vantaggioso con il tuo Commercialista chiedendo gli opportuni chiarimenti
2) Per tutti i Medici Chirurghi/Odontoiatri che non aderiscono ad alcun regime fiscale agevolato, sorgono fin dal 2019 :
-Gli obblighi relativi alla fatturazione elettronica nei confronti dei clienti diversi dalle persone fisiche (es. poliambulatori o case di cura private, altri studi medici).
-Vi è obbligo di emettere fattura elettronica per attività sanitaria svolta verso la Pubblica Amministrazione (es. attività verso Asl, Inps, Tribunale, ecc.).
-Vi è l’obbligo di fatturazione elettronica passiva, ossia l’obbligo di ricezione telematica e conservazione digitale per tutte le fatture di acquisto inerenti l’attività professionale esercitata.
3) Per i contribuenti minimi/forfettari, dal 2019 :
-Non vi è alcun obbligo di emissione di fattura elettronica neanche nei confronti di clienti diversi dai privati cittadini (es. poliambulatori o case di cura, altri studi medici).
-Non vi è alcun obbligo di ricezione telematica e conservazione digitale delle fatture di acquisto inerenti l’attività professionale svolta.
-Persiste invece l’obbligo per i contribuenti minimi/forfettari di emettere fattura elettronica per attività sanitaria svolta verso la Pubblica Amministrazione (es. attività verso Asl, Inps, Tribunale, ecc.).
Print Friendly
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Pubblicato in: Fatturazione elettronica, News
283 visualizzazioni

Lascia un commento

*