Certificazioni mediche per riammissione a scuola di alunni con un periodo di assenza superiore a 5 giorni

riceviamo una nota di chiarimento da Giuseppe Dei Giudici che volentieri pubblichiamo

Alcune istituzioni scolastiche richiedono certificazioni mediche per riammissione a scuola di alunni con un periodo di  assenza superiore a 5 giorni, per motivi familiari.
A tale proposito, si rammenta che, a norma dell'articolo 42 del DPR 1518, il certificato medico va richiesto qualora "l'alunno sia rimasto assente per malattia  più di 5 giorni" per cui, se l'assenza non è stata determinata dalla succitata motivazione, l'alunno può essere riammesso a scuola con un'autocertificazione amministrativa (ai sensi del DPR 20/10/98 n. 403) e non sanitaria. Pertanto, l'avente titolo (studente maggiorenne, genitore di minore o esercente la patria potestà) dovrà attestare che  l'assenza è dovuta ad altra causa generica o specifica (settimana bianca, gita,  motivi familiari ecc.) escludendo, quindi, ogni valutazione sanitaria.