5 novembre 2018 Leggi di più →

Fattura elettronica, rivoluzione senza proroga (da Italia Oggi del 5 novembre 2018)

Non ci sarà slittamento dell’entrata in vigore dell’obbligo generalizzato previsto per il 1° gennaio 2019, ma sono fuori le partite Iva con ricavi fino a 65 mila euro (anche se non tutte), ovvero il 78% delle interessate. Ecco chi vincerà e chi perderà tra i professionisti e le imprese

di Marino Longoni mlongoni@class.it

leggi l’articolo  >>>  clicca qui
Print Friendly
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Pubblicato in: Fatturazione elettronica, News, Odontoiatria
338 visualizzazioni

Lascia un commento

*