31 luglio 2018 Leggi di più →

Dl dignità, stretta su …. pensioni d’oro. Ecco le ultime novità (da DoctorNews33 del 31 luglio 2018)

Pensioni - Nel decreto dignità si parla anche di taglio delle pensioni sopra i 4 mila euro netti mensili. A inizio mese la Corte europea dei diritti umani ha respinto il ricorso di 10.059 pensionati contro il decreto Poletti (2015) per la mancata perequazione delle pensioni dal 2012. Nella decisione, definitiva, i giudici di Strasburgo affermano che il mancato recupero dell’inflazione imposto ai redditi pensionistici più alti non è discriminante per i pensionati, anche se i lavoratori non subirono la penalizzazione. Ora, attuati i tagli ai vitalizi dei parlamentari, il governo Lega-5 Stelle mira a tagliare del 10-12% i trattamenti superiori ai 4 mila euro netti mensili, per una platea di 100 mila pensionati Inps che salirebbe a circa 110 mila se si includeranno pure i pensionati di Enpam ed altre casse privatizzate, per un risparmio sperato intorno ai 600 milioni di euro….

Mauro Miserendino

Print Friendly
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Pubblicato in: News
236 visualizzazioni

Lascia un commento

*